x

AVVISO COOKIES

Questo sito usa cookies di terze parti per il funzionamento delle statistiche. Se continui ad usare questo sito o chiudi questa finestra, accetterai l'uso dei cookies.
Cookies PolicyDisattiva cookies
  •  

     

  •  

     

  •  

     

ARCOSTOP
Sistema di protezione da arcoelettrico 
per  prevenire incendi su impianti fotovoltaici

Una protezione utile a prevenire incendi e applicabile per le attività soggette al controllo dei Comandi Vigili del Fuoco.

La soluzione ARCOSTOP

si sviluppa tramite una mirata analisi del rischio applicando apparati di rivelazione d’arco elettrico che non modificano l’impiantistica in essere, mitigando quindi il maggiore rischio dovuto allla presenza dell’impianto fotovoltaico.

È NOTO CHE IL PERSISTERE DI UN ARCO ELETTRICO PUÒ INNESCARE INCENDI

ARCOSTOP permette l’apertura delle linee in corrente continua assicurando l’interruzione dell’arco DC

 

NEWS

Vi aspettiamo a:  Piaceza il 23 e 24 Giugno  2021 alla Fiera ZERO EMISSION 

 

 

 

Cos'è

Dagli studi fino ad oggi effetuati gli incendi negli impianti fotovoltaici risultano “di fatto” principalmente imputabili ad archi elettrici.
I motivi più frequenti risultano derivare da carenti manutenzioni quali serraggio morsetti, giunzioni difettose, cavi degradati anche a causa di esposizione agli agenti atmosferici, ecc...
ARCOSTOP è un dispositivo di protezione per impianti fotovoltaici che previene gli incendi causati da archi elettrici.
 
ARCOSTOP permette di anticipare l’innesco di incendio causato da archi elettrici tarando l’apparato in tempo e potenza:

- provvede a segnalare l’evento oltre ad inviare un messaggio vocale via GSM
- a seguito di prove di compatibilità elettromagnetica ha ottenuto la marcatura 
- viene fornito completo di manuale utente e scheda installativa

ARCOSTOP è un sistema innovativo per la protezione di impianti quale soluzione   tecnica di mitigazione utile all’ottenimento del parere favorevole VV.F. ed adattabile     facilmente in alternativa ad interventi  attuabili con difficoltà e comunque maggiormente onerosi, quale per esempio l’interposizione di pannelli EI30.
     
La tecnologia nel fotovoltaico si è evoluta velocemente inseguendo gli incentivi a suo tempo disponibili e molti impianti ad oggi “non rispondono” pienamente alle Norme e Circolari  VV.F..
     
Negli ultimi tempi si sono intensificati gli incendi di impianti fotovoltaici, richiamandone l’attenzione del Corpo dei Vigili del Fuoco. (vedasi Relazione tecnica sugli incendi Fotovoltaici del NIA Nucleo Investigativo  Antincendio Vigili del Fuoco ott. 2015).
     
Dagli studi ad oggi effettuati, gli incendi risultano “di fatto” principalmente imputabili ad  archi elettrici dovuti anche al degrado degli isolanti, esposti agli agenti atmosferici (morsetti, cavi, scatole giunzione, ecc...), a carenti manutenzioni, tutte concause che portano al possibile insorgere di incendi.
     
ARCOSTOP sisviluppa redigendo una mirata analisi del rischio ed applicando apparati di controllo-rilevazione d’arco elettrico, che non modificano l’impiantistica e  mitigano il maggior  rischio dovuto all’impianto fotovoltaico. 
Tale sistema è da considerarsi in grado di compiere la principale azione di riduzione del rischio l'innesco incendio e ciò in applicazione anche della Circ.04/05/2012          allegato B  al punto 3/b. 
 
Soluzione canonica e soluzione innovativa ARCOSTOP a confronto
 
 
l’alternativa a minor costo ….  ARCOSTOP    
 
in applicazione anche della Circ. VV.F. 04/05/2012 al p.to 3/b
Valutazione del rischio ad hoc finalizzata al raggiungimento degli obiettivi UE 305/2011    
   
 
Nota DCPREV prot. n. 12678 del 28/10/2014
 
 ...OMMISSIS il professionista, attraverso lo strumento della valutazione del rischio, può individuare soluzioni alternative al fine del raggiungimento dei sopra richiamati obiettivi di sicurezza antincendio OMMISSIS  ... 

 

 

Come funziona

ARCOSTOP è un dispositivo di protezione per  fotovoltaico che previene gli incendi causati da archi elettrici.
                     Questo dispositivo, in presenza di impianti FV installati in copertura e non, risulta una protezione utile a prevenire incendi
                     e quindi applicabile anche per tutte le attività soggette al controllo dei Comandi   Vigili del Fuoco.
 
ARCOSTOP permette di anticipare l’innesco d’incendio causato da archi elettrici.
 
ARCOSTOP  è un dispositivo di tipo modulare  per  barra DIN; esso, tramite lettura acquisita dal toroide associato, è in grado di rilevare il generarsi di archi elettrici.
ARCOSTOP è un dispositivo che interviene tempestivamente sul circuito controllato inviando un comando atto ad interrompere l’insorgere dell’arco elettrico.
 
ARCOSTOP può rilevare archi elettrici che avvengono sia a monte del sensore, sia negli stessi componenti dell’impianto FV posti a valle
                     oltre a monitorare tutte condutture C.C. dell’impianto stesso.
 
ARCOSTOP permette l’apertura delle linee C.C. assicurando l’interruzione dell’arco elettrico.
                     E’ noto che in persistere di un arco elettrico,  può innescare incendi.
 
ARCOSTOP  provvede a segnalare visivamente l’evento, oltre ad inviare un messaggio vocale via GSM.
 
N.B. Gli ARCHI ELETTRICI possono essere causati da svariate situazioni, da componenti difettosi come connettori, cavi a basso isolamento, moduli FV e scatole di giunzione a seguito deterioramento anche da agenti atmosferici, invecchiamento, vibrazioni, rosicature d’animali, particolari eventi atmosferici quali grandinate, gravose nevicate, errori di montaggio o di installazione, mancata manutenzione, ecc...
 
ARCOSTOP a seguito di test di compatibilità elettromagnetica, ha ottenuto la marcatura .
 
Il Sistema ARCOSTOP nel 2018 e' stato validato presso
Fraunhofer Institute for Solar Energy Systems ISE - Germany 
vedi sezione FAQ
 
 
ARCOSTOP  viene fornito munito di:
Manuale Utente, Scheda Installativa, Scheda Dati Tecnici, Schemi di inserzione dei Sensori esterni
 
IMPORTANTE: Per l'applicazione del Sistema ARCOSTOP NON SONO NECESSARIE MODIFICHE SUI CIRCUITI FV ESISTENTI
in quanto i sensori a toroide prelevano direttamente il segnale da monitorare, semplicemente inserendo in essi le relative  stringhe.
Nessun contatto elettrico od altra  derivazione, risulta pertanto necessaria.
 
Non risulta neppuire necessario prelevare tensioni FV dall'impianto esistente, nè modificare i circuiti lato DC per prelevare il segnale.
Nessuna segnalazione per modifiche di schemi, deve pertanto essere trasmessa al GSE.

 

Servizi

SERVIZI ed ASSISTENZE TECNICHE, COMMERCIALI,  AZIENDALI 

- Indicazioni sulla migliore possibilità di installazione in RETROFIT 

- Assistenza nella definizione dell'intervento in generale e in particolare

- Possibilità di condurre sopralluoghi preliminari con Personale Qualificato 

- Disponibilità ad assistere la Clientela nella presentazione del Sistema al C.do Prov. le VVF

- Accoglimento richieste specifiche 

- Affiancamneto alla Ditta Locale con Personale Qualificato                                                                                                                                                                                                     sia nelle fasi di installazione che di messa in marcia 

 RISERVATEZZA DEI DATI ED ELEMENTI RACCOLTI  a termini di Legge. 


SERVIZI OPZIONALI di Consulenza TECNICO PROFESSIONALE                                                                                                                                                                       Predisposizione documentazioni ove richieste espressamente quali :

Analisi di rischio per prevenzione incendi Vigili del Fuoco.

- Progettazione Impianto di mitigazione ARCOSTOP

- Certificazione impianto ARCOSTOPP da parte di Professionista Antincendio                                                                                                                                                                      PIN 2.5-2014 CERT-IMP

- Redazione documentazione utile  / propedeutica alla presentazione di SCIA per VVF 

 

Nota:  Disponibilità ad operare in sinergia con Tecnici L.P. incaricati dalla Committenza
 
 
ARCOSTOP  viene fornito munito di:
Manuale Utente, Scheda Installativa, Scheda Dati Tecnici, Schemi di inserzione dei Sensori esterni
 
Per ulteriori informazioni:  info@arcostop.com

 

FAQ

 
Importante  

Il Sistema ARCOSTOP ha superato TEST di AFFIDABILITA'

presso l' ISTITUTO di Friburg  Germany

 

Fraunhofer Institute for Solar Energy Systems ISE

 https://www.ise.fraunhofer.de/en.html

L'Istituto FRAUNHOFER ISE di Friburgo e' trà i più  più importanti  Istituti di Ricerca in ampito mondiale                                                                                                                        per Fonti Rinnovabili (Eolico Fotovoltaico, ecc. ,  oltre Storager Battery, ecc  

 Tramite specifici TEST, l'Istituto Fraunhofer ISE ha attestato la affidabilità delle varie funzioni ARCOSTOP                                                         CON SVARIATE SIMULAZIONI DI SCENARI "ARCO FV", oltre testare l'apparato con rumori di fondo e vari DISTURBI 


CONCLUSIONI:

  il Sistema ARCOSTOP 

- E' RISULTATO funzionale al 96%                                                                                                                                                                                     prove di arc fault (superate 28 prove su 29) 

- E' RISULTATO immune al 100%                                                                                                                                                                                                     da disturbi iniettati (superate 23 prove su 23) 

 

Informazioni tecniche

 In allestimento

MOD: V. 4.1   ARCOSTOP 

SCHEDA DATI TECNICI

Per info aggiuntive, vedasi manuali PDF  (a richiesta)

Sistema di rilevazione arco elettrico per impianti fotovoltaici   

DATI TECNICI

1.      Alimentazione esterna (morsetti 7-8)

12-24 V a.c. 15-30 V d.c. Da fornirsi tramite alimentatore marca CABUR Serie XCSF.

 In caso di batterie tampone, si preveda la scheda accessorio caricabatterie marca CABUR modello XCSBC

2.      assorbimento

30 mA in Standby

45 mA con allarme attivo

3.      gradi di protezione involucro

             IP 20

4.       tensione tenuta ad impulso Uw a protezione dell’alimentazione si raccomanda SPD di Classe III

             1 kV

5.      Numero di sensori toroidali di input signal

n.1 con connessione tipo BNC baionetta, cavo di collegamento schermato.

       L = 1,00 - 5.55 m

Diametro interno toroide resinato  fi = 25 mm

6.      Taratura in frequenza 1

Commutatore rotativo multiplo Set C

7.      Taratura in frequenza 2

 

Commutatore rotativo multiplo Set L

8.      Regolazione soglia di intervento

Trimmer RV1

9.      

 

Mod: V.4.

 

 

regolazione sensibilità sensore toroidale

Trimmer di precisione         multigiro RV3

                                                                                                                                                                                                                                                                   

DATI COSTRUTTIVI  APPARATO

 

Altezza

            mm.  82 / 104

mm. 70 (ingombro connessione)

Larghezza

                  mm.  45

Profondità

                  mm.  90

Installazione su barra DIN

                       SI

 

 

1.      Uscita relay OUT

 

    ( morsetti

      1 - 2 - 3 )

CONTATTI:

corrente massima

NO-NC-C 220Vac/dc      2A

 

30 Vdc 2A

 

24Vdc 1.25A

         125Vac 0.4A (UL)

2.      Uscita relay OUT2

 

 (morsetti

   4 - 5 - 6)

CONTATTI:

corrente massima

NO-NC-C 220V ac / dc 2A

 

                30Vdc  2A

                24Vdc 1.25A

             125Vac   0.4A (UL)

3.      Indicazione luminosa L1 rosso

Rilevazione arco elettrico in corso

4.      Indicazione luminosa L2 rosso

Arco elettrico rilevato e acquisto

5.      Indicazione luminosa L3 verde

Dispositivo in funzione

6.      Sezione terminale: indicatore di potenza

                   mm2  2.5                  mm2  2.5

 

 

Fiere ed eventi

 

 

 

PROSSIMA MANIFESTAZIONE IN PRESENZA  23-24 GIUGNO 2021 Piacenza EXPO 

 

Contatti

Prodotto e commercializzato da: FLASH INNOVATIONS SRL SB 

 

 FLASH INNOVATIONS SRL Società Benefit

REA: RA - 221708       Start Up Innovativa 

C.so Garibaldi 124  CAP: 48022 Lugo (Ravenna)

E-mailbox@flashinnovations.eu 

P. IVA  -  C.F.  02666250390    

 

   

 

Per informazioni tecniche:

Dott. Ing. Euro Marangoni:  +39 338 3193501   euro@arcostop.com  oppure  box@flashinnovations.eu 

Per. Ind. Davide Alberani:    +39 349 3981942    davide@arcostop.com

Per estero: Dott.ssa Melania Bellettini  +39 353 426 3505 ( inglese tedesco francese

                             Mail: office@flashinnovations.eu